logo VolLei logo Argentario logo Trentino Energie
Serie B1

L'Argentario sfiora la vittoria contro Altafratte

L’Argentario VolLei affronta un altra partita combattuta in cui non riesce ancora ad uscire vincitrice perdendo 2-3 (23-25, 25-23, 15-25, 25-15, 10-15) contro Altafratte Volley. Le ragazze trentine partono motivate in un primo set nel quale non riescono a concretizzare nella parte finale, altrettanto positivi il secondo e il quarto set, mentre nel terzo e quinto set le ragazze non riescono a entrare in partita.

La cronaca

L’Argentario VolLei parte con il sestetto Bonafini in regia, Tellaroli opposta, Sfreddo e Cerini centro, Pucnik e Ori banda e Pierobon libero. Venturini non è ancora disponibile al gioco a causa di un infortunio al ginocchio.La squadra avversaria invece parte con Stello in regia, Gobbo opposta, Fanelli e Bortoli centro, Masiero e Povolo in banda e Destro libero.
Il primo set è molto combattuto e le due squadre spesso si trovano in situazione di parità (13-13, 16-16, 23-23), le ragazze di Moretti riescono a mantenere un ritmo costante, ma non riescono a concretizzare nella fase finale, incassando due ace e lasciando via libera alle avversarie.
La seconda frazione è molto simile a quella precedente, ma è ricca di cambi, infatti entra Colombini al posto di Pucnik e dopo un infortunio alla spalla per Ori entra Modena. In questa frazione le ragazze non calano di concentrazione e riescono a imporsi sulle avversarie.
Il terzo parziale comincia con il rientro di Pucnik, ma al posto di Ori rimane Colombini. Le argentelle non riescono a entrare in partita, calando sia il ritmo sia la concentrazione e restando sempre parecchi punti sotto le avversarie (6-10, 8-12, 10-15, 12-17, 15-24). Nemmeno il rientro di Ori riesce a cambiare qualcosa nell’andamento del set.
Durante il quarto periodo le ragazze riescono a contenere l’attacco avversario e rimangono distanti dalle padovane (10-5, 14-6, 18-8, 20-11, 23-14), anche grazie alle ottime battute di Ori, che limitano il cambio palla dell'Altafratte.
Il tie-break è ricco di lunghe azioni che però vengono chiuse dalle venete. All’inizio le trentine riescono a tenere il ritmo, ma poi commettono una serie di errori, che le portano in svantaggio (8-12). A mettere fine al match è una battuta in rete di Tellaroli, che fa guadagnare solo un punto all’Argentario VolLei.

Le dichiarazioni

«Abbiamo giocato una partita molto combattuta, - dichiara Maurizio Moretti - abbiamo alternato cose positive a cose negative non riuscendo ad essere incisive nelle parti finali. Dopo la pausa Natalizia dovremo riuscire a recuperare i punti che non siamo riusciti a guadagnare fino ad ora».
La prima partita del 2020 si terrà l’undici gennaio ad Udine contro Volleybas Udine alle 18:30.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.


Classifica